La più grande balena morta della Lombardia

Pubblicato: 30/11/2009 in "Ventralismi", Libri da leggere
Tag:, , ,

Aldo Nove, La più grande balena morta della Lombardia, Einaudi, pagg. 177, Euro 12,50, 2004

Immaginatevi un bambino. Immaginatevi la provincia italiana degli anni ’70/80. Immaginatevi un microcosmo fatto di storie, immaginazione, ingenuità, semplicità. Ecco,  Aldo Nove è riuscito a mettere tutto questo in un libro. “La più grande balena morta della Lombardia” non è altro che la descrizione di fatti, persone, luoghi, filmati visti alla tv, fatta da un bambino cresciuto nella profonda provincia del nord. Esperienze, novità, stupore si intrecciano in racconti che assomigliano a vere e proprie favole. Potrebbe risultare malinconico a chi ormai è già cresciuto, ma l’ingenuità e la schietta sincerità del ragazzino vi sorprenderanno. Ci illude di poter guardare alle cose che ci circondano senza troppe domande, con genuinità. Favole per cervelli cresciuti. Compratelo, fatevelo prestare, rubatelo all’autogrill (tanto non ce lo troverete mai)

p.s. Aldo Nove, come sempre, scrive con un linguaggio e una costruzione delle proposizioni splendida. Compratelo, fatevelo prestare, rubatelo all’autogrill (tanto non ce lo troverete mai)

Annunci
commenti
  1. marcoscud ha detto:

    Bella ed invogliante recensione; m’è venuto voglia di comprarlo. Manco fosse uno di Andrea Vitali. Ma è da passaparola così che il mitico “Riccio” ha avuto così tanto successo anche da noi. E pure all’Esselunga. Devo anche dire che la mia mente è una fogna politica. La prima reazione era stata: “Oh un altro libro sulla scomparsa della Democrazia Cristiana in Lombardia!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...